martedì 14 febbraio 2012

LA TORTA CHE SI PAREVA UNA FEDORA...



Dovete sapere che fino a qualche anno fa, le pasticcerie fiorentine pullulavano di una torta davvero golosa chiamata Fedora,  formata da una soffice base di pan di spagna, imbevuto nel Alchermes, farcito con una bella dose di crema Chantilly e ricoperto da veli di cioccolato fondente, e servita a trancetti monoporzione... Il motivo per cui avesse questo strano nome o questa particolare estetica un pò "retrò" nessuno lo sa, anzi  quasi nessuno sa della sua esistenza! Insomma è una torta che rimane avvolta nel mistero, una di quelle torte forse un pò sfortunate, che, seppur golose, non hanno avuto il successo che si aspettavano e che piano piano, per qualche strano motivo, stanno lentamente scomparendo... Però a me quella torta m'è sempre rimasta nel cuore...Eppure l'avrò assaggiata sì e no un paio di volte in tutta la mia vita! Ma mi affascinava, e non tanto per il suo "ripieno" che in fondo era nient'altro che un comunissimo pan di spagna bagnato di liquore e farcito con la panna (e, se permettete, anche troppo stucchevole vista l'enorme quantità di panna) quanto piuttosto per la sua estetica: quelle  morbide "foglie" di cioccolato plastico che rivestivano tutta la superficie del dolce, come dovessero celare ciò che si nascondeva all'interno... Dovendo quindi preparare la torta per il compleanno della mia cugina, che mi aveva espressamente chiesto un dolce rigorosamente cioccolatoso e possibilmente, mirtilloso, mi sono quindi ispirata alla Fedora...ma solo per quanto riguarda il rivestimento esterno in cioccolato plastico, perchè per il resto il dolce è completamente differente...


Si tratta infatti della torta chiffon della zia, alias torta di cioccolato all'acqua calda (e olio di semi), le cui dosi si misurano con i vasetti di yogurt, dall'impasto molto simile al pan di spagna al cioccolato, ma decisamente più soffice, umidiccio e morbido, bagnata con dei mirtilli canditi in sciroppo Toschi, deliziosi fruttini neri, succosi e aciduli amalgamati in uno sciroppo dolcissimo, e farcita con una generosa dose di questa golosa cremina al cioccolato bianco, vellutata e delicata...il tutto ricoperto da fogli di cioccolato plastico, disposti casualmente sulla superficie e foglioline di menta e mirtilli freschi per dare un pò di colore alla torta e renderla più vivace.... Insomma, non sarà una Fedora, ma è comunque una gran bella torta che racchiude in se un mix perfetto di sapori e consistente, che la rende tremendamente golosa!


BLUEBERRY 
DOUBLE CHOCOLATE 
CAKE
Ps: Essendo una torta inventata, non sapevo proprio come chiamarla, quindi se a qualcuno gli venisse in mente un nome meno scontato di questo...Insomma, si accettano suggerimenti! :-)


Ingredienti per uno stampo da 24cm:
- per la Torta Chiffon (utilizzare un vasetto di yogurt - 125gr)
4 uova;
2 vasetti di farina;
2 vasetti di zucchero;
1 vasetto e 1/2 di cacao amaro in polvere;
1 vasetto di olio di semi;
1 vasetto di acqua calda;
1 bustina di lievito.
- per la crema al cioccolato bianco:
250gr di cioccolato bianco;
125ml di panna;
70gr di burro;
- per la bagna:
- per il cioccolato plastico
100 gr di cioccolato di buona qualità (possiamo usare sia il cioccolato fondente che quello bianco);
1 cucchiaio raso di acqua naturale;
1 cucchiaio generoso di miele;
Zucchero a velo q.b.
- mirtilli freschi e foglie di menta per decorare

Procedimento:

Per prima cosa prepariamo la Torta Chiffon: In un recipiente mescoliamo con le fruste elettriche le uova, l'olio e lo zucchero fino ad ottenere un composto giallo e spumeggiante. Uniamo quindi la farina continuando a mescolare finchè non si è completamente incorporata. Quindi aggiungiamo il cacao ed il lievito. Quando abbiamo ottenuto un composto uniforme aggiungiamo l'acqua calda e mescoliamo bene finchè non si è amalgamata.Versiamo il composto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata e inforniamo a 180° per 30 minuti (prova stecchino sempre valida!) quindi la lasciamo raffreddare.
Intanto prepariamo la crema al cioccolato bianco: Facciamo sciogliere a bagno maria il cioccolato, la panna ed il burro mescolando bene finchè il composto non è liscio. Togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare completamente affinchè rassodi. Quando sarà ben fredda, lavoriamo la crema con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una copertura cremosa e soda. 
Tagliamo quindi la torta orizzontalmente in modo da ottenere due dischi. Versiamo su ciascun disco i mirtilli ed il loro sciroppo, tenendone da parte un paio di cucchiai. Quindi disponiamo su un piatto da portata un disco, ci spalmiamo sopra la crema al cioccolato bianco e ricopriamo con l'altro disco. Spennelliamo la superficie del dolce con lo sciroppo avanzato, quindi prepariamo il cioccolato plastico. Iniziamo a fondere il cioccolato in un pentolino a bagnomaria e non appena si sarà sciolto vi versiamo subito dentro il cucchiaio di acqua e il miele mescolando energicamente con un mestolo di legno fino ad ottenere un composto abbastanza consistente. Lo stendiamo quindi su un piano di marmo o simile per velocizzare la procedura di raffreddamento. Con le mani o se preferiamo con un cucchiaio cerchiamo di lavorarla un pò facendola quindi diventare sempre più elastica e nel frattempo si raffredderà. Aiutandoci quindi con lo zucchero a velo la lavoriamo finchè non abbiamo ottenuto una palla soda (della consistenza della pasta frolla per intenderci) e non appiccicosa. A questo punto stendiamo il cioccolato plastico con il matterello in un tante sfoglie sottilissime e con esse rivestiamo la superficie della torta. Decoriamo con qualche mirtillo fresco e foglie di menta. 

33 commenti:

Ilaria ha detto...

Lo sai che la Domenica come di consueto si comprano le paste, praticamente tutte fedore!!!
In casa mia vanno alla grande addirittura per i compleanni ci facciamo fare il dolce fedora, domenica proverò a fare una sorpresa portando il tuo dolce!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Questa torta era sconosciuta anche ame pero la visione della tua cake è da urlooo quindi da provare quanto prima!!bacioni,Imma

marika ha detto...

ma è meravigliosa...e chissà che buona!!!!la metto in lista!buona giornata,Marika

La cucina di Esme ha detto...

Bellissima, elegantissima e super golosa!

Federica ha detto...

E' una meraviglia :) Meglio che non cerco di immaginarne la bontà altrimenti allago la tastiera del pc! Azzeccatissima la variazione mirtillosa. Bacioni, buona settimana

Ros ha detto...

il titolo è perfetto! è una vera bontà questa torta complimenti :-)

Al Cuoco! ha detto...

Non potendola assaporare mi limito a dire che è MERAVIGLIOSA!

Patrizia ha detto...

Non conoscevo questa torta dall' aspetto meraviglioso!! Non oso quindi immaginare il sapore di questa delizia!! Un bacio!

'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie ha detto...

che meraviglia, sembra deliziosa! complimenti :)

carpe diem ha detto...

Fedora sarebbe il nome azzeccato semplice e facile da ricordare!sarà buonissima comunque

Framm ha detto...

La fedora la conosco benissimo: è uno dei dolci preferiti del mio babbo. Questa torta qui è semplicemente favolosa, soprattutto nella decorazione.

Renza ha detto...

Anch'io la fedora la conosco benissimo! è una delle mie torte preferite!! Ma anche la tua non è da meno! è così bella con i mirtilli che gli danno quel tocco in più!!
Buona settimana!

Manuela ha detto...

Sembra uscita da una pasticceria!! E' stupenda e stragolosa!! 10 e lode!! Un bacione.

Valentina ha detto...

Molto cioccolatosa = buonissima!!
Io adoro il cioccolato quindi la trovo golosissima!

Mary ha detto...

Vedendo la prima foto, sono subito andata alla ricerca di una foto dell'interno senza trovarla. Ma questa è stata una fortuna perchè alla descrizione dell'interno sono riuscita a reprimere la tentazione di dolce con grande fatica, con l'interno non avrei avuto scampo!

viola ha detto...

Un nome non saprei, dovrei prima assaggiarla! A che ora passo????? è fantastica Claudia! Bravissima!
Un bacione
Smackkk

Letiziando ha detto...

La fedora è sempre "comparsa" nelle pasterelle della domenica a pranzo...certo che anche la tua mmmmmm...che ne dici di "Delizia Divina" ;-)

baciotto

Serena ha detto...

Me la ricordo la Fedora, la decorazione era splendida, ma finivo per mangiare solo quella, il resto era fuffa! La tua versione è superba!

Cinzia ha detto...

che dirti cara Claudia, Fedora o non Fedora, una torta così a quest'ora, la gusterei volentieri, con una buona tazza di thé.. e penso che l'abbia gradita tantissimo anche tua cugina.. no?! un bacione

Acquolina ha detto...

la tua torta è splendida! golosa e molto bella!
per le notizie sulla torta Fedora ti scrivo un link di Nanni, "storico" di dolci:
http://lavetrinadelnanni.blogspot.com/2010/04/fedora.html
ciao :-)

lo81 ha detto...

Non conoscevo questa torta fedora...anche la tua versione mi piace però!!

elenuccia ha detto...

altro che gran bella torta...questa deve essere veramente una lussuria!!! con una farcia del genere sicuro che questa torta è deliziosa...e anche bellissima da vedere

Gio ha detto...

a volte fanno fortuna alcuni dolci che poi non sono niente di che mentre altri buoni vanno nel dimenticatoio :)
la tua torta fedora ha un aspetto davvero ottimo, golose quelle foglie di cioccolato :P

Roxy ha detto...

La torta dev'essere davvero super super golosa!!!!! Ma sai che mi piace la ricetta della chiffon di tua zia...assolutamente da provare!!!

sere ha detto...

senti, il nome che le hai dato sarà pure scontato, ma certo non lo sarà il risultato! mi piacciono le idee che rivalutano e trasformano altre torte

Ribes e Cannella ha detto...

bellissima!
a presto ^^

Giovanna ha detto...

Non conosco questa torta, la tua versione è davvero deliziosa! Mi piace l'abbinamento cioccolato e mirtilli!
Un bacione

faustidda ha detto...

IO quella Fedora là l'avrei divorata... ma divorerei anche la tua, se solo l'avessi! Un abbraccio

Cranberry ha detto...

Conosco e come questa torta :D
ha il mio nome! cioè...non la conoscevo fin quando non l'ho fatta e mangiata! è davvero fortissima anche nella versione "moderna" che hai preparato:D

breakfast at lizzy's ha detto...

Ciao Caludia! Che meraviglia questa torta é davvero stupenda, compliementi, la festeggiata sarà stata contentissima!

Chiara ha detto...

che bella, sei stata bravissima!

Miss muffin@ ha detto...

Una torta veramente golosa....da provare!!
complimenti per il blog e a presto!!
p.s: passa anche da me se ti va!

baci

Anonimo ha detto...

Purtroppo non ho trovato da nessuna parte i mirtilli sciroppati :((

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails