venerdì 30 marzo 2012

LA TORTA DI RISO PERFETTA


Adoro il riso: che sia cotto semplicemente in "bianco" e condito con un filo di olio e.v.o., che sia una ricca insalata di riso, o un risotto cremoso e fumante, il latte di riso da bere fresco la mattina, il risolatte, ...insomma, non avrei problemi a campare a solo riso! :-) 
Non solo, ma quelle pochissime volte che mi concedo una ricca colazione al bar (ovvero solo quando devo partire per un viaggio e dovendomi alzare presto mi fa troppa fatica prepararmi la colazione)  prendo sempre un budino di riso, appena sfornato, profumatissimo, friabile fuori e cremoso all'interno... Non so se vi ricordate, ma tempo fa avevo persino provato a farli home made (qui trovate la ricetta)! E, nonostante li avessi fatti un pò ad occhio, erano venuti davvero deliziosi, non c'è che dire! Eppure c'era qualcosa che non mi convinceva nel ripieno: rispetto agli originali erano più "ariosi", meno compatti, più leggeri.... 
Quando poi l'altro giorno ho visto sul blog di Doretta la sua torta di riso cremosa subito mi si è accesa la lampadina: la crema pasticcera! Già, perchè se si vuole ottener un ripieno ricco e corposo, compatto e sodo come lo è quello dei budini di riso, non basta cuocere il riso nel latte e aggiungere poi le uova e un pò di burro, come si fa per fare queste frittelle per intendersi, bisogna piuttosto amalgamare il riso, cotto nel latte, ad una crema...ovviamente pasticcera! Come avevo fatto a non pensarci prima!? 
Beh, di sicuro non ho perso tempo, mi sono fiondata in cucina e mi sono messa subito a pasticciare: prima ho preparato la frolla e, mentre riposava la sua consueta oretta in frigo, preparavo la crema pasticcera, dando un occhio ogni tanto al riso che nel frattempo...non voleva cuocersi! Ohioi, cuocere il riso nel latte è il mio incubo, ogni volta sudo sette camicie: me ne sto lì impalata ore ed ore davanti a quel fornello facendo la sauna anche in pieno inverno, con le gambe che pian piano vanno letteralmente in cancrena, mentre mescolo quel maledetto riso ininterrottamente nella speranza che riesca a diventare bello morbido assorbendo tutto il liquido necessario, senza attaccarsi sul fondo della pentola bruciando tutto il frutto del mio lavoro...insomma altro che palestra! Solo a cuocere il riso brucerò cinquecento calorie! Senza contare l'immane fatica che faccio a ripulire la cucina e rimettere a posto le mille stoviglie utilizzate, visto che quando ci sono io ai fornelli sembra che in cucina sia passato Attila!
Ad ogni modo, alla fine ne è uscita una torta assolutamente deliziosa e dalla consistenza assolutamente perfetta: profumatissima, cremosa e soda all'interno, con quel dolce e sontuoso ripieno di crema pasticcera aromatizzata alla vaniglia, arricchita con il riso cotto nel latte profumato all'arancia e quel guscio di frolla, friabile e croccantino... Insomma un dolce dall'aspetto un pò rustico ma dal sapore paradisiaco, che si mantiene perfettamente per giorni e che si addice benissimo non solo alla colazione, ma anche alla merenda, al pranzo, cena...Provatela, sono sicura che non resisterete di fronte a una fetta così golosa!

TORTA DI RISO




Ingredienti per uno stampo apribile delle dimensioni di 24cm:
- per la frolla:
300 gr di farina;
150gr di burro;
2 uova;
100gr di zucchero;
1 cucchiaino di lievito;
- per il ripieno:
crema pasticcera:
250gr di latte;
125gr di zucchero;
1 baccello di vaniglia;
2 cucchiai di maizena;
5 tuorli;
composto di riso:
150gr di riso arborio;
150gr di zucchero;
800ml di latte
scorza di arancia

Procedimento:
Innanzitutto prepariamo la pasta frolla: In una ciotola mescoliamo velocemente il burro con lo zucchero con una forchetta, poi aggiungiamo le uova leggermente sbattute ed infine la farina setacciata con il lievito ed impastiamo il tutto con le mani fino a che non è completamente incorporata ed il composto non è elastico ed uniforme. Formiamo quindi una palla e riponiamola in frigo per almeno un ora.
Nel frattempo facciamo bollire il riso con il latte e la scorza d'arancia, finchè il latte non sarà completamente assorbito dal riso, mescolando continuamente per non farlo attaccare al fondo e, se necessario (nel caso in cui diventasse troppo sodo), aggiungendo un pò di latte tiepido.
Quindi togliamo la scorza d'arancia, uniamo lo zucchero, mescoliamo e lasciamo raffreddare. 
Intanto prepariamo la crema pasticcera: in un recipiente sbattiamo con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero finchè non diventano chiari e spumosi. Poi aggiungiamo la maizena e mescoliamo bene finchè non è ben incorporata. Intanto in un pentolino dal doppio fondo portiamo ad ebollizione il latte con la vaniglia. Quando il latte sfiora il bollore lo togliamo dal fuoco e lo versiamo a filo nel composto di uova, poi rimettiamo il tutto sul fuoco e mescoliamo in modo costante finchè la crema non si rassoda. 
A questo punto la facciamo raffreddare, togliamo il baccello di vaniglia e uniamo il riso cotto precedentemente.
A questo punto componiamo il dolce: Stendiamo i due terzi della pasta frolla sul fondo ed i bordi di una tortiera a cerchio apribile opportunamente imburrata. Quindi versiamo all'interno la farcitura livellando bene, ricopriamo con la pasta rimanente e sigilliamo bene i bordi. 
Inforniamo a 180° per circa 30/40 minuti o comunque fin quando la superficie della torta non sarà dorata. 
Lasciamo raffreddare completamente, poi spolveriamo la superficie della torta con lo zucchero a velo.

38 commenti:

Federica ha detto...

Quel ripieno di riso e crema mi sta mandnando alle stelle ^_^ Un bacione, buon we

Lucia ha detto...

Sto sbavando letteralmente! Per me che adoro i dolci a base di riso questa torta è assolutamente IRRESISTIBILE!!!

Ros ha detto...

grrrrrrrr non si può vedere a quest'ora del mattino una prelibatezza simile e non poterla mangiare!!!! me gusta mucho cara!!! buon fine settimana :-)

Memole ha detto...

Mi piace un sacco questa torta!!!

marifra79 ha detto...

Sisisi che si deve provare!! Anche a me piace tanto il riso:)))))) Un abbraccio e buon fine settimana!!

sere ha detto...

come ti capisco!!!
vuoi che ti faccia l'elenco del numero di pentole che ho dovuto praticamente buttare perchè era impossibile riuscire a staccare quei maledetti 2 centimetri di riso e latte bruciati-caramellati-attaccati per sempre al fondo????
sigh : (

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

moooolto golosa te la copio perchè e irresistibile..
lia

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Per noi golosi è solo da mangiare;)
Bellissima ...
Un saluto dai viaggiatori golosi ...

Al Cuoco! ha detto...

Veramente deliziosa :)
Il profumo di arancia penso ci stia benissimo :)

Elisa ha detto...

mmmmmm che buonaaa! Da provare assolutamente! :)

asj ha detto...

Y tan perfecta, qué pinta!

besos

marsettina ha detto...

la devo provare,mi hai fatto venir voglia

Simo ha detto...

stravedo per le torte di riso, ma non ho mai provato a farne una.
La tua ricetta è sicuramente la garanzia di un ottima riuscita... ;))

fantasie ha detto...

Anche io adoro il riso , per fortuna e questa torta me la faccio!

Zucchero e Farina ha detto...

il riso mi pace un sacco ma la torta non l'ho mai assaggiata, adesso che ho la ricetta proverò!

pannifricius delicius ha detto...

Ciao, quand'ero piccola le uniche pastine che mangiavo erano le uniche che mangiavo e le adoro anche adesso!!!! Mai preparate però con la crema pasticcera... interessante!!!!

Mary ha detto...

Hai proprio ragione, questa torta di Doretta è eccezionale!
Bellissima la tua.

raffy ha detto...

è stupenda...chissà che buona, potrei averne una fetta??!

elenuccia ha detto...

Ecco il trucco magico!!! la crema pasticcera...ma perche' non ci avevo mai pensato?

Sarah ha detto...

Superlativa! Già mi ero appuntata la ricetta dei budini di riso, questa la devo fare appena ho finito con i preparativi per il compleanno di Illochef!!!
Buona giornata

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Bellissima tesoro al tua torta di riso voglio provarla quanto prima!!!un bacione Imma

Giovanna ha detto...

Ha un aspetto divino!!!

NADIA ha detto...

Uh, quante delizie mi sono persa ultimamente...per non parlare di questa splendida torta che voglio provare al più presto.
E sai che ti dico? Che già che ci sono ti aggiungo al mio blogroll così non perdo più nessuna ricetta!
A presto,

Nadia - Alte Forchette -

Roby e Loris Feelcook ha detto...

Il riso è una buona alternativa al grano e rende la torta molto più goduriosa e chic! Bravissima :-)

Kiara ha detto...

E' da un bel po' che voglio fare questa torta e alla vista della tua mi è tornata la voglia...segno la ricetta! Buona serata!

Tiziana ha detto...

Questa è la torta giusta per il prossimo compleanno di mio marito!! Fantastica con quel ripieno di riso cremoso!! Ciao

Giulia ha detto...

E' davvero perfetta, complimenti Claudia... e come ti capisco quando parli delle immani fatiche di ripulire la cucina! Si, ma guarda come ti e' venuta questa torta! Ne vale la pena, si vede che e' buona dalle foto! Poi io ne vado matta per il riso dolce. Sarebbe interessante farne una con la cannella invece che la scorza d'arancia.
Ciao e congratulazioni

lo81 ha detto...

A me il riso nelle torte non fa impazzire, però questa torta mi fa venire l'acquolina in bocca!!

maia ha detto...

che meraviglia!

me la segno subito!!

Belinda ha detto...

Il riso è anche la mia passione..sia dolce che che salato!!! Passa a trovarmi, ho qualcosa per te!

I fiori di loto ha detto...

hai ragione questa torta è proprio perfetta !! ... l'unico problema è che se la preparo non le resisto, finisce subito.

Gio ha detto...

da noi a pasqua si fanno sia le pastiere che la torta di riso e c'è sempre lotta in casa per accaparrarsene una fetta :)
mi piace anche la tua versione, buona domenica!

Caia ha detto...

buonissima, questa torta piace tanto anche a me!

Antonella ha detto...

Davvero una bontà.. complimenti!!

Cuoca a tempo perso ha detto...

Ma come fai a non ingrassare ?? e mannaggai se facessi io tutti sti dolci sarei io stessa un bel dolcetto ripieno.
Complementi bella torta .
Ti rubero' alcune ricette da provare per una prossima cena con miei colleghi a Milano.
Ciao ALessa' CtP

maria ha detto...

Ma che bella questa torta!!!

Maricruz ha detto...

Ciao Claudia, veramente a me i risotti no sono molto di mio gradimento, ma contrariamente, i dessert a base di riso si che mi piacciono!

Zuccherosamente ha detto...

Complimenti per il blog...domani provo la tua ricetta della torta di riso perfetta!

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails