giovedì 22 marzo 2012

LE MIE ADORATE "BIONDINE"...


Ho sempre avuto una cera predilizione per il cioccolato bianco, persino dopo aver tristemente scoperto, grazie al corso della Perugina, che in realtà il cioccolato bianco è nient'altro che un misero derivato della lavorazione del cacao, composto da burro di cacao e latte! 
Ma forse mi piace proprio per questo, perchè il burro ed il latte che contiene gli conferiscono quel tipico saporino dolce e delicato e quella consistenza cremosa, vellutata, avvolgente...o forse perchè, in generale, si sposa alla perfezione con la frutta, in particolar modo con i frutti di bosco ed i frutti rossi, meglio di quanto invece riesca a fare il cioccolato "nero"... 
Insomma, fatto sta che, da quando ho scoperto le sorelle bionde dei brownies me ne sono perdutamente innamorata...
Per chi non l'avesse capito sto parlando dei Blondie, che non è la rock band in voga negli anni '70, ma bensì la versione "bianca" di quei quadrotti super-iper-mega-goduriosi chiamati Brownies che, solo a guardarli, fanno alzare la glicemia alle stelle! 
Già, avete capito bene, questi quadratini dall'aria così innocente e per nulla peccaminosi, sono in realtà delle vere e proprie bombe caloriche (non a caso vengono tagliati a quadratini di 5cm x 5cm!!!), di gran lunga più dannose dei Brownies, dato che, oltre alla consueta dose di burro e zucchero c'è pure una gran bella quantità di cioccolato bianco, al posto del più "sano" cioccolato fondente! 
Ma d'altronde se proprio si deve fare uno strappo alla regola, facciamolo per bene, no? Se ogni volta che ci concediamo un dolcetto dovessimo fare la conta delle calorie allora faremmo meglio a non mangiarlo proprio visto che anche il dolce più dietetico del mondo ne avrà minimo un centinaio, se non di più! E sopratutto, visto che per smaltire quel centinaio di di calorie dovremmo camminare minimo per venti minuti sul tapis roulant, allora tanto vale mangiare un dolcetto più calorico e farsi un ora di palestra, tanto, fatica per fatica... :-)
Insomma, non voglio deviare nessuno con le mie contorte teorie da impeccabile golosa, ma per una volta fatemi questo piacere: lasciate perdere ogni genere di dieta e tutte le rigide regole di alimentazione che vi siete imposte, chiudete gli occhi e concedetevi un sano peccato di gola...
Assaggiate uno di questi deliziosi quadrottini: lasciatevi tentare dal curioso effetto a pois creato da questi piccoli fruttini rossi che si intravedono dall'impasto, testate la loro particolare consistenza: umidi e fondenti all'interno e con una crosticina in superficie, tremendamente morbidi e soffici, lasciatevi sedurre dal loro sapore così dolce e delicato con quella nota asprigna e fresca conferita dai cranberries... Non è meraviglioso? :-)
D'altronde si vive una volta sola nella vita! ;-)

CRANBERRY BLONDIES
(Ricetta liberamente tratta da Menù Turistico a sua volta ripresa da "The Hummingbird Bakery Cookbook" e da me modificata) 


Ingredienti per una teglia rettangolare di circa 25x30cm:
150gr di cioccolato bianco;
50gr di cioccolato bianco tritato grossolanamente;
125gr di burro;
150gr di zucchero;
2 uova;
1/2 baccello di vaniglia;
200gr di farina;
un pizzico di sale;
100gr di cranberry essiccati.

Procedimento:
In un recipiene a bagno maria facciamo sciogliere il burro insieme ai 150gr di cioccolato bianco, mescolando bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Quando i due ingredienti saranno completamente sciolti li togliamo dal fuoco e aggiungiamo lo zucchero e i semini del baccello di vaniglia. Lasciamo intiepidire un pò, quindi aggiungiamo le uova, una alla volta, sbattendole bene con le fruste elettriche.
Infine uniamo la farina ed il pizzico di sale continuando a mescolare finchè non è ben incorporata e, per ultimi i cranberry e i 50gr di cioccolato bianco tritato.
Versiamo il composto in una teglia opportunamente rivestita di carta forno ed inforniamo a 170° per circa 35/40minuti. (i blondies devono rimanere un pò umidi all'interno e formare una crosticina dorata in superficie)
Trascorso questo tempo, lasciamo raffreddare il dolce nello stampo, quindi lo tagliamo a quadratini e serviamo.

36 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Al cioccolato bianco nn so resistere nemmeno io l'adoro e queste biondine sono proprio una goduria...sei fatastica i tuoi dolci mi mettono sempre di buon umore!!bacioni,imma

Letiziando ha detto...

Le tue parole, unite alle foto non lasciano scampo. Si chiude gli occhi e si assapora piano piano questa delizia, "quadrotto dopo quadrotto". Perchè non ne basta mica uno eh!!!!!...e la dieta rimandata al giorno dopo ;-)

Memole ha detto...

Buonissimi!!!

Patrizia ha detto...

Le tue favolose biondine le avevo viste ieri su fb ed ora le mangerei davvero volentieri...A queste non si può resistere!! Un bacione...

°Glo83° ha detto...

il cioccolato bianco è irresisitibile!!! ne mangerei un paio immediatamente, tanto non ho letto dove c'è scritto che sono bombe caloriche!!! :DD

Simo ha detto...

che golosità infinita........mi piacciono i dolci belli umidi come questo, poi servito a trancetti così, è perfetto!

francy ha detto...

mmmm...tutta un programma!

dolcetti&co ha detto...

che buone!!!è quasi l'ora della merenda me ne offri una?
Ciao Alessandra

Cinzia ha detto...

beh dai... la dieta possiamo iniziarla da domani.. che dici?
da me il cioccolato bianco non arriva a far parte di una ricetta, viene intercettato prima da mani bocche golosissime!

Natalia ha detto...

ANche a me piace molto il cioccolato bianco. NEgli impasti poi da un sapore meraviglioso. Questi trancetti devono essere una vera goduria.

Federica ha detto...

Io in realtà sono una fan sfegatata del fondente nerissimo. Per mangiare in purezza il ciocco bianco devo essere proprio in "coma profondo". Però nei dolci mi piace davvero un sacco il suo sapore e se me lo metti in combinazione ai miei amati cranberries, beh...le tue adorate biondine diventano anche le mie ^_^ Ho fatto giusto oggi rifornimento di ciocco bianco, sarà stata telepatia? Un bacione, buona serata

Francesca ha detto...

a casa mia invece il cioccolato bianco non entra volentieri, forse perchè per i miei gusti è troppo dolce...però..quasi quasi..uno sgarro lo farei per questi dolcetti!

raffy ha detto...

sono una meraviglia...

La cucina di Tatina ha detto...

Anche io, come te, mangio solo cioccolato bianco, e i tuoi quodrotti biondi sono fantastici!

Giovanna ha detto...

Bombe di bontà!!!

Dana ha detto...

Per queste bionde perderei la testa anch'io: adoro il cioccolato bianco.
Non importa se poi dovrò camminare per un paio d'ore, ne varrebbe la pena anche per un solo 5x5!

Framm ha detto...

Che buoni! Poi io il cioccolato bianco lo preferisco di gran lunga a quello fondente!
Ciao!

pannifricius delicius ha detto...

Ho scoperto da poco i brownies e mi sono piaciuti davvero molto... proverò anche la versione "albina" :-D

Valentina ha detto...

anch'io ho il periodo cioccolato bianco- frutti di bosco!!! adorabile1

Silvi's Kitchen ha detto...

Ahahahah!!! Eh sì è proprio telepatia :)))) Te ne rubo uno che i miei sono finiti!!! Un abbraccio!
Silvi

due bionde in cucina ha detto...

non prediligo il cioccolato bianco, ma questi blondie hanno un aspetto meraviglioso e non me li farei sfuggire per nulla al mondo.
un bacione
sabina

elenuccia ha detto...

Ti confesso che in questo periodo ho una voglia terribile di un dolce ipercalorico, di quelli proprio che ti rimettono in pace con il mondo alla faccia delle calorie!!
E ora sono molto indecisa tra la super fangosa e queste biodine...alla fine mi sa che li faccio entrambi e buona notte :)))

valentina-cucinaecantina ha detto...

leggendo la tua descrizione mi hai fatto venire l'acquolina in bocca. Sai che non avevo mai sentir
to parlare del Blondie?? Adesso sono curiosissima di assaggiarli anche io, che non sono una patita del cioccoalto bianco

Ros ha detto...

emmmm cara ma tu perchè vai a guardare le calorie del dolce???? chissenefregaaaaaaaa io dinanzi ad una bontà simile non so assolutamente resistere :-)

La Angie ha detto...

Buonissimi!!!
L'abbinamento cioccolato bianco frutti rossi essiccati l'ho scoperto in uno stand a ciocolaTò!connubio perfetto
La dolcezza del cioccolato bianco si sposa alla perfezione con l'acidità con i frutti rossi.

Veronica ha detto...

Che buone !!! Complimenti !!!

La pasticciona ha detto...

buonissime complimenti , ciao

Fireblue ha detto...

Questi me li devo proprio segnare, mi fanno una voglia da matti!!

Caia ha detto...

sono meravigliosi... una vera tentazione!!!
buona serata

Milen@ ha detto...

Adoro anch'io queste biondine e condivido in pieno le tue teorie: non si può pensare sempre alla dieta, qualche peccatuccio dobbiamo pure concedercelo :D

Sarah ha detto...

Queste biondine devono essere buonissime! Proverò anche questa versione! Intanto ti ho assegnato un premio... Probabilmente lo hai già ricevuto, ma se ti va passa da me!
http://pancakesacolazione.blogspot.it/2012/03/due-buoni-motivi-per-festeggiare-le-mie.html
Ciao Sarah

faustidda ha detto...

mega calorie o no.., io questa ricetta me la sono salvata! E' bellissima, aspetto solo di poterla assaggiare in compagnia di qualche amnica (così avrò meno sensi di colpa...). Ciao e a presto

Passiflora ha detto...

anch'io li ho fatti l'anno scorso ma li ho trovati troppo dolci per i miei gusti: il cranberry però ci sta proprio bene, con il suo asprigno contrasta un pochino la dolcezza del cioccolato bianco.

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Questa versione bionda non l'ho mai provata, ma le tue foto "parlano" chiaro! ;) baci

'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie ha detto...

che meraviglia di dolce! complimenti, un bacio e buon inizio settimana! :)

kristel ha detto...

Postato una crostata con gli stessi incredienti ;) Che buone queste "biondine". Vorrei davvero provarle! :D

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails