lunedì 27 febbraio 2012

THE PERFECT BROWNIES CHEESECAKE


Questi sono i brownies più buoni del mondo...ma anche i più sfortunati perchè è da un anno che tentano di ottenere i propri cinque minuti di gloria con la pubblicazione di foto e ricetta sul Blog ma puntualmente... non ci riescono! Fino ad oggi.
Mi spiego: I Brownies Cheesecake o Cream Cheese Brownies, che altro non sono dei Brownies al cioccolato fondente con l'aggiunta di una golosa cremina al formaggio che ricorda il ripieno del più classico Cheesecake, è da un bel pò che provo a farli, utilizzando di volta in volta ricette diverse, quando mi affido a Donna Hay, quando ripongo le mie speranze in Martha Stewart...ma non mi sono mai venuti perfetti... perfetti per me intendiamoci! E "perfetti per me", in questo caso, significa che non siano uniformi, cioè che non abbiamo i due composti nettamente separati ma che il composto più chiaro sia ben mescolato al composto più scuro in modo da ottenere appunto un bellissimo effetto variegato (e per ottenere un effetto perfettamente marmorizzato è necessario che i due composti siano ugualmente densi e cremosi); che siano tremendamente fondenti e umidi ma non "appiccicaticci", in modo da riuscire a ottenere dei quadratini geometrici senza che i dolcetti si spatascino sul tavolo al momento del fatidico taglio con il coltello ma sopratutto che abbiano una consistenza soda e compatta in modo tale da poterli mangiare con le mani senza doversi sporcare fin sopra i capelli! 
D'altronde sono o non sono una sorta di peccaminoso finger food!? E non potrebbero essere diversamente, visto che ogni singolo quadratino equivale a circa un pasto, vi immaginate se dovessimo fare un unica intera torta che assurda bomba calorica verrebbe fuori!? Meglio mangiarli così, a piccoli quadrotti, assaporandoli lentamente, uno dopo l'altro...(anche se in fondo alla fine il risultato in termine di calorie non cambierebbe ugualmente!) e ovviamente leccandosi le dita dopo averli finiti! :-)
Insomma, si diceva...Chi la dura la vince! 
Ebbene, prova e riprova, finalmente sono riuscita a sfornare i Brownies Cheesecake perfetti...e non solo per la consistenza ma anche per il sapore! 
Così cremosi che si sciolgono in bocca, umidi ma con una deliziosa crosticina all'esterno che contrasta con l'interno più fondente, morbidi ma compatti, tremendamente invitanti grazie a quel loro aspetto marmorizzato e decisamente appaganti con quel dolce e intenso sapore di cioccolato che viene smorzato dal gusto più fresco e acidulo della crema al formaggio... 
In poche parole: provateli! 
Ma vi avverto, possono creare dipendenza!


CREAM CHEESE BROWNIES
(da una ricetta di Joy of baking)


Ingredienti (per una teglia quadrata di 23cm per lato):
- per i brownies:
113gr di burro;
115gr di cioccolato fondente;
200gr di zucchero;
2 uova;
70gr di farina;
1 pizzico di sale;
- per il cheesecake:
250gr di philadelphia;
70gr di zucchero;
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia;
1 uovo,

Procedimento: 
In un recipiente a bagno maria facciamo sciogliere il burro ed il cioccolato mescolando di tanto in tanto fino ad ottenere un composto omogeneo. Quindi incorporiamo lo zucchero e mescoliamo. Quando il composto sarà tiepido uniamo un uovo alla volta, lavorando poi il composto con le fruste elettriche finchè le uova non sono ben incorporate. Uniamo infine la farina ed il pizzico di sale e mescoliamo bene. In un altro recipiente lavoriamo con un mestolo o con le fruste elettriche il formaggio fino a renderlo morbido, quindi uniamo lo zucchero, la vaniglia ed infine l'uovo sbattendo bene fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
A questo punto rivestiamo la teglia con la carta forno e versiamo al suo interno il composto a base di cioccolato, tenendone da parte circa un bicchiere. Versiamo sopra quello a base di philadelphia ed infine distribuiamo qua e la, sopra la crema al philadelphia, delle cucchiaiate di composto al cioccolato. Con il manico di un mestolo creiamo quindi un effetto marmorizzato mescolando i due composti.
Inforniamo a 175° per circa 30/40 minuti. Trascorso questo tempo lasciamo raffreddare completamente il dolce, poi lo tagliamo in tanti quadratini e serviamo.

24 commenti:

Patrizia ha detto...

E dipendenza sia!!! Hai trovato la ricetta perfetta e quindi non posso fare a meno di provarla tesoro!! Bravissima come sempre...Un bacione!

Stefania Orlando ha detto...

Questo genere di dipendenza e' mooolto ben accetta :-)

Federica ha detto...

E come si fa a non diventarne dipendenti? L'avevo adocchiata anc'io questa ricetta su Joy of baking e allora mi confermi che ci avevo visto bene ^_^ Un bacione, buona settimana

Mary ha detto...

Wow che buoni si joy ha delle gran belle ricette a cui attingo anch'io spesso. una dipendenza piacevole!

Memole ha detto...

Buonissima!!!

kristel ha detto...

Buoni!!! Per fortuna che é arrivato il loro momento e hai deciso di pubblicare questa ricetta. Ora te la posso copiare ^__^

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Questi sono una di quelle tentazioni a cui nn so resistere tesoro e come vedo sono proprio perfetti!!bacioni,Imma

*VaNe* ha detto...

Ciao!
Credo che rischierò la dipendenza e li proverò! ;-)
Un bacio, ciao!

l'albero della carambola ha detto...

Meno male che hai raggiunto la tua "perfezione" altrimenti non avremmo mai scoperto questa delizia.

Isabeau ha detto...

Io ci affonderei più che volentieri i denti in questi Brownies!

Fireblue ha detto...

Mia! Questa ricetta la devo assolutamente provare!!!
Ciao Annamaria

Ros ha detto...

mi è venuta l'acquolina sono a leggere il post e la ricetta! questo tipo di dipendenze sono le mie preferite :-) baci Ros

Simo ha detto...

...chi la dura la vince, mi sembra che questa ricetta sia perfetta...da fare assolutamente!

Violly ha detto...

Invitanti questi muffin!!! mi unisco al tuo blog per non perdermi ricette come questa!!se ti va passa da me!! ciao a presto

Wennycara ha detto...

Che carina quella pila di quadratini :)
bravissima.
Buona serata e un bacio,

wenny

p.s.: la fotografia dell'ultimo mio post è stata scattata nei pressi dell'impruneta :)

elenuccia ha detto...

Ok Ok mi hai convinta...li provo sicuro, sembrano una vera goduria!

Roby ha detto...

Cioè, praticamente hai creato un unico dolcetto con due tra i miei preferiti...e come non provarli???!!!Bacio e grazie

Acquolina ha detto...

con questa descrizione mi hai fatto venire una tremenda voglia di assaggiarli! dovrò provare questa ricetta... ;-P

'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie ha detto...

che bontà, sembrano meravigliosi! complimenti :) un bacio!

Claudia ha detto...

Ciao ho il piacere di comunicarti che ti ho insignito del premio Cake blog di Qualità :)
http://artezuccheroefantasia.blogspot.com/2012/02/premio-cake-blog-di-qualita.html

bollibollipentolino ha detto...

come si fa a dire di no ad una ricetta perfetta? :) no no,non si può! :D perciò se dipendenza deve essere, che dipendenza sia! :D
Se ti va, da me c'è un premio che ti aspetta!
Un bacio!
Laura

franci e vale ha detto...

Ciao, se passi di là da noi ti abbiamo preparato un regalino!

sere ha detto...

eheh, pensavo che tu non fossi ancora riuscita a postarli perchè te li mangiavi tutti ancora prima di fotografarli ; )

Anonimo ha detto...

E se usassi la ricotta al posto della Philadelphia?

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts with Thumbnails